Comune San Candido - piano clima - AD13

SCHEDA AD13

COMUNICAZIONE PER L’ADATTAMENTO

Rischio: Tutti

Campo di applicazione: Tutti

Origine dell’azione: Comunale

Competenze e soggetti coinvolti: Assessore all’ambiente Agenzia provinciale per l’ambiente, associazioni ambientaliste, Centro tutela consumatori, Agenzia CasaClima, Ökoinstitut Südtirol / Alto Adige, protezione civile

Descrizione dell’azione

Come già illustrato nel Piano di tutela del clima, anche per la realizzazione di misure di difesa del paesaggio è essenziale la partecipazione dei cittadini. Uno sviluppo sostenibile del paesaggio può riuscire solo se le misure previste vengono sostenute dalla popolazione.

L’amministrazione locale potrà definire una strategia di comunicazione per instaurare un dialogo con i portatori di interesse e avviare un ampio processo di comunicazione sui possibili pericoli, rischi, costi e opportunità derivanti dai cambiamenti climatici.

Inoltre il Comune, nell’ambito del lavoro di comunicazione previsto dal progetto ComuneClima, continuerà a portare avanti un programma esaustivo di informazione rivolta ai cittadini, così come progetti educativi con le scuole e gli studenti, relativamente ai rischi legati al cambiamento climatico con l’obiettivo di rendere la popolazione consapevole degli impatti sulla vita urbana ad esso legati, e coinvolgere gli attori locali per proporre nuove iniziative di adattamento.

Tale programma riguarderà i seguenti aspetti:

  • possibili impatti del cambiamento climatico nei diversi settori;
  • buone pratiche da mettere in atto;
  • campagne di sensibilizzazione nelle aree soggette a variazioni del ciclo idrologico con il coinvolgimento dei cittadini e delle associazioni;
  • campagne di sensibilizzazione per i proprietari di immobili sui rischi idrologici, sulle misure di mitigazione del rischio e sulla riduzione dei consumi energetici;
  • promozione dell’utilizzo di prodotti regionali, stagionali e, se possibile, biologici.

La presente azione è inoltre volta a perfezionare il sistema di comunicazione del rischio alla popolazione: si potrà procedere a un’analisi degli attuali sistemi di comunicazione online, al fine di individuare gli strumenti più efficaci per far arrivare le notizie a residenti e turisti e procedere alla razionalizzazione degli strumenti di comunicazione web e creazione di un unico portale ufficiale di riferimento da cui poi veicolare le notizie sugli altri canali di comunicazione comunali.

L'azione prevede inoltre l'incremento di eventi mirati alla presentazione e condivisione del Piano di protezione civile, anche attraverso materiale informativo, in modo che la diffusione sia il più capillare possibile.

Stato dell’azione e periodo di attuazione: in corso 2021 -2030

Indicatori di monitoraggio: Investimenti in euro nella formazione Numero di eventi per sensibilizzare cittadini e stakeholder Numero di studenti coinvolti Numero di ore di consulenza fornita a cittadini/imprese

Fonti di finanziamento: Risorse provinciali e comunali

 

 

 

 

 

 

      ritorna ai progetti